• La "scienza" del Reiki

    Ci sono tante persone che si accontentano e accettano qualsiasi tipo di reiki così come gli viene presentato, poi c'è un' altra categoria di persone più curiose. Queste persone fanno più domande e magari non si accontentano di una semplice risposta.

     

    Mi ricordo quando ho chiesto all' insegnante: "com'è possibile mandare l'energia a distanza?" Lei mi disse: " chiudi gli occhi, ti connetti, prendi la persona e la posizioni dove ti rimane piu comodo, inizi a mandare l' energia."

    Praticamente fai ciò che ti viene detto, non e' necessario capire il "come."

     

    A questo punto mi sono detta: “ tutto qua”? e ho iniziato a fare ricerche e studiare per arrivare a darmi una risposta da sola; la risposta è Quantum physics o fisica quantistica.

     

    Ciò che la fisica quantistica ha rivelato (almeno in teoria) è che il tempo non è fisso, né lineare, scorre solo in una direzione. Il tempo è fluido e scorre contemporaneamente in avanti e all'indietro. Il futuro può quindi influenzare tanto quanto il passato. Il passato può essere modificato tanto quanto il futuro. Da questa prospettiva tutto succede in una volta, non c'è passato e nè futuro, solo il momento presente. Ciò che la scienza rivela anche sullo spazio o sulla "distanza" tra gli oggetti è che in realtà non sono separati come potrebbero sembrare. Anche se le cose ci sembrano essere separate da noi, questa è solo una percezione, un'illusione che il tempo e lo spazio siano fissi.

     

    Quantum entanglement, o l’intreccio quantico.

     

    Ciò che la scienza ha mostrato su questo argomento si basa su quello che viene chiamato " l’intreccio quantico". Questa teoria di "quantum entanglement" è stata dimostrata con uno studio condotto nel 1997 da scienziati dell'Università di Ginevra, in Svizzera. Usando fotoni di luce, che è la materia di cui è fatto il nostro universo, gli scienziati hanno rivelato che dividento un fotone in due, i due agiscono e si comportano come se fossero ancora uno e lo stesso, o come se non fossero mai stati separati.

    Quindi se l'universo è nato dalla stessa materia, allora non può per definizione essere mai separato. In altre parole è tutto un ologramma - ogni pezzettino contiene il tutto e infatti il ​​tutto è nel pezzettino.

    Per leggere e apprendere altre incredibili scoperte scientifiche che spiegano come l'interconnessione e la comunicazione tra cose che appaiono separate sia in realtà non solo possibile, ma assoluta, consiglio di riferirsi al libro; "The Divine Matrix" di Gregg Braden.

     

    Per concludere questo tema è importante dire che quando parliamo di mandare energia a distanza, alcuni operatori di energie alternative dicono che stanno "inviando" energia nel tempo e nello spazio al ricevente, o che l'energia "viaggia" attraverso le fibre ottiche per raggiungere la persona dall'altra parte.

    Ma questo è sbagliato e queste affermazioni non fanno altro che rafforzare l'illusione che il tempo e lo spazio siano solidi e fissi.

    In realtà l'energia non "viaggia" da nessuna parte. Viene semplicemente "inviato" e “ricevuto” intenzionalmente e, quindi, viene immediatamente" trasmesso ".

     

    Adesso passiamo alla scienza presente quando in contatto diretto, operatore-cliente.

     

    Gli elementi attivi del Reiki sono energia, frequenza e vibrazioni.


    Energia
    L'energia è definita scientificamente come la capacità di fare qualcosa. In questo caso, il lavoro da fare è stimolare la guarigione. Sebbene ci siano molti tipi di energie, quello usato dal Reiki e' simile alla radiazione elettromagnetica, come i raggi X, in quanto viaggia in onde. Questa sottile energia radiante è canalizzata da un guaritore in un paziente per stimolare la riparazione e rigenerare cellule e tessuto.


    Frequenza / Intensità
    Il termine frequenza descrive quante ondate di energia ci sono per ogni secondo di tempo. L'intensità del termine di frequenza dimostra quanta energia viene erogata in un'area del corpo come, ad esmpio, il braccio di un paziente.

    La frequenza e l'intensità dell' energia insieme determinano la velocità con cui avviene la guarigione.


    Vibrazioni
    Il termine vibrazione si riferisce al ripetuto movimento avanti e indietro delle particelle nei campi energetici del corpo. Si dice che quando i moti delle particelle sono armoniosi, la guarigione viene promossa ma quando sono fuori equilibrio o caotici, il corpo fisico, emotivo ed eterico si ammala.